Home ideas Le frasi più belle dei film “Lo chiamavano Trinità…” e “…continuavano a chiamarlo Trinità”

Le frasi più belle dei film “Lo chiamavano Trinità…” e “…continuavano a chiamarlo Trinità”

6 min di lettura
2
0
1,061
Trinità

Dopo l’enorme successo dell’articolo dedicato alle frasi più belle dei libri di Harry Potter ho deciso di fare un secondo articolo su un’altra “saga” che adoro e che è caratterizzata da frasi dirompenti.

Per cui questo articolo è dedicato a tutti quelli che, come me, hanno riso, ancora ridono e probabilmente rideranno sempre alla vista dei film “Lo chiamavano Trinità…” e “…continuavano a chiamarlo Trinità”.

Non ho volutamente inserito “chi dice cosa” perché a mio avviso è del tutto superfluo.

Buona lettura e … non ridete troppo sotto i baffi.

Mi chiamano Trinità.

Salve, fratelli!
Salve! Glielo hai detto tu che siamo fratelli?
Io? E chi lo conosce?
È il Signore che vi manda da noi.
No, passavamo di qui per caso…

Era dallo straripamento del Pecos che non vedevo tanto sudiciume!

Emiliano non parla…
…Emiliano dice tutto

Sia lodato Gesù Cristo!
Perché?

Be’, quando ha detto che nostra madre è una vecchia bagascia…
Ma è la verità!
Sì, ma non è vecchia!

Non ti stringo la mano per non prendere il tetano…

Anche il signore vagò per il deserto.
Eh, ma non aveva i rangers alle calcagna!

Perché non ci hai scritto, eh?
Perché io non so scrivere e voi non sapete leggere.
Mi sembra un ottimo motivo.

Fratello, visto che cosa può fare la fede?
Può fare miracoli specialmente se la metti nella canna di un fucile!

Mettetela come volete Maggiore, questo è l’ultimo avviso per voi e i vostri rubagalline.
Che avete detto?
Rubagalline!
Aaaaah!

Ehi tu, elegantone!

Ciao Bambino, spero di rivederti presto.
Io no!

Se questo Lucifero si fa rivedere, ditegli di andare al diavolo!

Non c’hai capito niente, eh?

Ma stai attento a tenere per te quello che ho da dire!
Va bene fratello, rimarrà un segreto tra te, me e il signore!
No! O rimane tra noi due o non se ne fa niente!

Benvenuto fratello. Qual buon vento?
Beh veramente non è stato il vento, passavo di qui e ho pensato di venire a salutarvi prima di partire.

Ma tu che ci fai attaccato a quella stella?

È Lucifero in persona!
Lo conosci?
Mai sentito nominare. Deve essere un professionista dell’Est…

Questo mi è nuovo, non l’ho mai picchiato prima.

La mia esposa stava al fiume señor, a lavare… un gringo l’aggredì e la voleva… e ho corso in suo aiuto… avevo il coltello… quello mi guarda con gli occhi spalancati e muore… nel cadere avrà battuto la testa… io gli ho dato solo qualche coltellata…

Ragazzi, ho l’impressione che dovremmo eleggere un nuovo sceriffo!

Voi gringos siete dei bastardi… volete le nostre donne e se uno vi dà una coltellata vi offendete.

Ma non hai uno scopo nella vita? Fai qualcosa… ruba del bestiame… assalta una diligenza… rimettiti a giocare, magari… una volta eri un ottimo baro! Ma fa qualcosa.

… in California!

Mescal non dimentica!
See, See …

Senti Bambino, non prendertela per…
Non chiamarmi Bambino!
Ah no? E come dovrei chiamarti?
Non chiamarmi proprio, neanche se stai per affogare!

Noi siamo in 7, sbirro, e nella tua pistola ci sono soltanto sei colpi… non so se ti ho reso bene l’idea, sbirro!
Be’, se paghi prima, scommetto che non sarai tu quello che resterà in piedi… non so se ho reso bene l’idea…

Io non ce l’ho con te, ce l’ho con nostra madre, non capisco perché non ti abbia affogato quando eri in fasce e ti faceva il bagno, ma forse non te l’ha mai fatto il bagno per questo sei uno sporco figlio di un vecchia…

Carica più articoli correlati
Carica più per Alessandro De Marchi
Carica più in ideas

2 Commenti

  1. Silvio

    7 novembre 2013 a 11:17

    Ahhhhhhhhhhh miticoooo Alessandro!
    Mi ricordo ciascuna scena del film!
    Mi hai fatto tornare la voglia di riguardarli.
    Mi hai fatto sentire un po’ vecchiotto…te possino 😛

  2. etrusco

    27 novembre 2013 a 17:04

    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Caffeina Christmas Village: la magia del Natale nel centro storico di Viterbo

Se siete alla ricerca di un luogo incantato dove riscoprire la magia del Natale allora que…