Home ideas Le ricette della pulce: Sformato di patate.

Le ricette della pulce: Sformato di patate.

3 min di lettura
2
0
328

DSC_2859 Dopo un lungo periodo di assenza… eccomi qua con una nuova ricetta!

Ora basta con i dolci, questa volta vi propongo un piatto salato, facile da preparare in un’oretta, da presentare come secondo o come unico piatto, nonchè il piatto preferito dall’etrusco, mio marito, lo sformato di patate.

 

 

Ingredienti per 4 persone:

– 8 patate grandi lesse

– 2 hg di prosciutto cotto

– 1,5 hg di mortadella

– 2 mozzarelle

– 1,5 hg di parmigiano

– noce moscata

– pepe nero

– pepe nero in grani (facoltativo)

– sale

– pan grattato

– 2 uova

– burro.

DSC_2802 DSC_2803 DSC_2808

DSC_2809 DSC_2810 DSC_2823

Ed ora la preparazione.

Mentre le patate stanno sul fuoco tagliare a pezzettini la mozzarella, la mortadella ed il prosciutto cotto.

DSC_2798

Schiacciare le patate lesse con lo schiaccia patate, con dei buchi non troppo piccoli, come si vede nella foto sotto.

DSC_2814

Dopodiché grattugiare sopra le patate, la noce moscata e versare il contenuto della terrina che avevamo messo da parte con la mozzarella, il prosciutto cotto e la mortadella.

DSC_2818 DSC_2822

A questo punto versare nel composto il parmigiano grattugiato, un pò di sale, pepe ed il pepe nero in grani.

DSC_2825

Girare il composto con una forchetta e unire le due uova, così da creare un impasto morbido.

Infine, aggiungere dei pezzettini di burro.

DSC_2827

Ora prepariamo il testo, meglio se di quelli usa e getta in alluminio.

Imburrare tutta la superficie e successivamente ricoprirla con il pan grattato, versare il composto di patate e coprire nuovamente tutta la superficie con il pan grattato e aggiungere qualche fiocchetto di burro, in modo che a cottura ultimata avremo una crosticina sul lato inferiore e superiore dello sformato.

DSC_2834 DSC_2835

DSC_2839

Mettere in forno a 180° gradi per circa 25/30 minuti e… lo sformato è pronto per essere gustato.

DSC_2856 DSC_2861 DSC_2866

Buon appetito!

Carica più articoli correlati
Carica più per cinzia
Carica più in ideas

2 Commenti

  1. adolfo.trinca

    19 ottobre 2009 a 12:56

    gnam gnam gnam
    chissà se era buona 😉

  2. Etrusco

    19 ottobre 2009 a 16:57

    Ottimaaaaaaa ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Come aprire un blog

Vorresti aprire un blog tutto tuo ma non sai come fare? Stai cercando qualche spunto e qua…