2016 dicembre 04
Home Archivio Tag: riflessione

Archivio Tag: riflessione

Antropologia della morale e ricerca della verita’.

Vorrei fare una riflessione, indotta da un colloquio avuto con alcuni colleghi, sul tema “antropologia della morale e ricerca della verità“. Perchè antropologia della morale e soprattutto perchè ricerca della verità? La riflessione è partita dalla seguente domanda che pongo a tutti voi: Esiste una cultura superiore, un popolo che abbia sviluppato una morale (collettiva e/o individuale) che possa essere …

Cio che accade abitualmente non ritenetelo normale

"Ciò che accade abitualmente non ritenetelo normale" …. Tranquilli non sono impazzito e queste parole non sono parole mie, sono parole di Bertolt Brecht. Perchè ho voluto riportarle in questo post? Perchè a mio avviso nella loro semplicità racchiudono moltissimi spunti di riflessione sulla realtà delle cose che ci circondano, sulla conoscenza, sui comportamenti degli individui, sulla percezione della realtà. …

Sulla virtu’ e sulla conoscenza

Leggendo un eccellente libro dal titolo “Platone Repubblica” di Simon Blackburn edito dalla Newton, sono rimasto colpito da una citazione di Virginia Woolf che lo scrittore riporta e che pongo alla vostra attenzione.La riflessione della scrittrice è incentrata sulla virtù e sulla conoscenza applicate alla lettura della “Repubblica” di Platone, questo il testo: “Il piacere e il bene sono la …

Sull’etica e sulla morale

Spesso il termine etica e morale vengono utilizzati come sinonimi; chi almeno una volta non ha detto “quel comportamento è moralmente ed eticamente scorretto”.In realtà etica e morale non sono sinonimi, in quanto per morale si intende un principio secondo il quale l’uomo agisce, una condotta, una linea guida, una sorta di valore intrinseco nell’uomo o in una comunità; mentre …

Sulla nuova borghesia proletaria

Platone, nella sua opera “La Repubblica“, aveva teorizzato una città-stato ideale nella quale tre diverse classi sociali potessero, in armonia e con consapevolezza, convivere e prosperare. Tali classi erano rappresentate idealmente dalla “ragione“, dallo “spirito” e dal “desiderio“.La “ragione” era dei filosofi, classe dirigente e sapiente delle città-stato, ovvero coloro che oltre a governare dovevano istruire moralmente le altre due …

Newsletter

Ricevi tutte le novità dell'etrusco direttamente nella tua casella di posta

Non preoccuparti, non faccio spam!

Seguimi su FB

AD

IPHONE IN OFFERTA SU EBAY

Fai una donazione all’etrusco…

Ti è piaciuto il contenuto del blog? Fai una donazione libera all'etrusco, l'importo lo scegli tu.

Tech

Photo

ideas