Home photoblog Pixelpost, la piattaforma ideale per il photoblogging professionale

Pixelpost, la piattaforma ideale per il photoblogging professionale

4 min di lettura
26
0
208

Come tutti saprete WordPress è un’ottima piattaforma per il blogging, forse una delle migliori in circolazioni.

In questi ultimi tempi però mi sto appassionando sempre di più al photoblogging e cosi, ormai da un mesetto, sto sperimentando diverse soluzioni.

Ho iniziato con uno spazio gratuito, poi ho acquistato uno spazio linux a pagamento (www.netsons.com) per il mio nuovo dominio www.etruscosphoto.it e poi ho iniziato a sperimentare.

Le prime prove di photoblogging le ho fatte, ovviamente, con wordpress che può essere adattato o meglio può diventare – grazie ad alcuni plugin – un’ottima piattaforma per il photoblogging; il miglio plugin è l’ormai famosissimo YAPB ovvero “Yet Another Photoblog plugin” con il quale è possibile gestire la multi piattaforma blog-photoblog.

Una volta installato YAPB ho iniziato a cerca il “template” adatto per il mio photoblog, ne ho provati molti tra i quali i migliori e compatibili con YAPB erano:

Grain


Author: Mac
Page: http://mac.defx.de/grain-theme
Preview: http://www.defx.de/

Reflection


Author: Dave
Page: http://xyloid.org/projects/reflection/
Preview: http://photoblog.xyloid.org/

Due ottimi plug per il photoblogging con wp.

Tuttavia, navigando tra i vari photoblog presenti in rete, mi sono subito accorto che nessuno (dico nessuno) utilizza wordpress come piattaforma di lavoro; i migliori photoblog sono tutti realizzati con pixelpost.

Cos’è  pixelpost?

Pixelpost è una piattaforma nata esclusivamente per il photoblogging, l’equivalente di wordpress per il blogging standard, realizzata interamente in php+mySql, molto semplice, intuitiva e soprattutto veloce.

Se per wordpress i template disponibili per il photoblogging si contano sulle dita di una mano, in pixelpost c’è solo l’imbarazzo della scelta, template a non finire e tutti molto ma molto accattivanti.

Io per etruscosphoto ho scelto the world in 35mm, un template che da subito mi ha affascinato; giudicate voi la grafica, lo stile e soprattutto la professionalità che traspare dal template.

Esistono poi una serie numerosa di plug-in che in pixelpost si chiamano “ADDONS, certo l’installazione è meno “automatizzata” che in wp, però si riesce comunque a configurare benissimo il pb anche senza particolari conoscenze informatiche.

Insomma se state pensando anche voi a fare un bel photoblog il consiglio che mi sento di darvi è…pixelpost tutta la vita 🙂

Carica più articoli correlati
Carica più per Alessandro De Marchi
Carica più in photoblog

26 Commenti

  1. Francesca

    5 giugno 2009 a 09:48

    Ciao,
    una domanda, con wordpress photoblog e/o pixelpost , è possibile gestire una o qualche pagina come se fosse un sito?
    Avrei bisogno di creare un photoblog con una prima pagina di testo aggiornabile e poi di seguito le fotografie.

    Ringrazio in anticipo

    F.

  2. etrusco

    5 giugno 2009 a 10:03

    Ciao Francesca,
    certo che è possibile! 🙂
    Con WP devi utilizzare le classiche pagine, editabili direttamente dal menu admin.
    Con Pixelpost, invece, devi agire sull’HTML dei template…sembra difficile ma in realtà è semplicissimo.

    Cmq se hai problemi o difficoltà fammi sapere, sarò lieto di aiutarti!
    Ciao

  3. Francesca

    5 giugno 2009 a 10:35

    In realtà vorrei usare PixelPost perchè ha un backend molto semplice, il punto è che l’aggiornamento della pagina testo (che poi sarebbero delle news) spetterebbe ad una persona completamente a digiuno di codice. Per cui se faccio delle modifiche all’html del template poi questa persona non è autonoma. :/

  4. etrusco

    5 giugno 2009 a 10:52

    Tieni presente che pixelpost è perfetto per photoblog in cui l’unica cosa che cambia e si aggiorna sono le foto.

    Se invece devi gestire anche delle news, del test…insomma se devi avere anche un blog allora ti consiglio wp.

    Altra soluzione potrebbe essere:

    wp-per il blog
    pixelpost-per il photoblog

    come ho fatto io…il tutto tranquillamente sullo stesso spazio web, ti installi i due motori in due cartelle del tuo spazio

    Es:
    /wp/
    /pp/

    cosi avrai dei link del tipo:

    http://www.tuosito.it/wp/blabla.php
    http://www.tuosito.it/pp/photo.php

    e metti dei riferimenti (link) sia su wp che su pp per rimandare ai vari sistemi.

    Certo solo pp se devi gestire delle news…non è il massimo!
    Ciao

  5. Francesca

    5 giugno 2009 a 12:03

    Non mi resta che provare, grazie 🙂

  6. […] ultimi tempi ho dedicato una attenzione particolare ai photoblog, ossia ai blog dedicati alla pubblicazione delle proprie foto, professionali e non, con i quali […]

  7. fran

    4 agosto 2009 a 11:29

    Ciao, anch’io vorrei chiederti un consiglio.
    Amo molto la fotografia e mi piacerebbe realizzare un fotoblog. Visto che di html non capisco niente – non saprei modificare nessun tipo di codice e gestire uno spazio hosting!- tu che mi consigli di fare? Su wordpress.com ho notato che esiste un solo tema per il photoblogging (“Monotone”)… Qualche suggerimento?
    Ti ringrazio e mi complimento per etruscosphoto (un sogno avere un photoblog come il tuo!). Saluti 🙂

  8. etrusco

    4 agosto 2009 a 13:41

    Ciao,
    non so se hai visto che ho realizzato un template per wordpress, molto semplice da installare e che ti consentirà di avere un photoblog identico ad etruscosphoto!

    Per maggiori dettagli :
    http://www.pensando.it/wp/index.php/template
    http://www.pensando.it/wp/index.php/wp-template/theworldin35mm-photoblog-template-per-wordpress-e-yapb

    Questo template lo potrai utilizzare in maniera assai semplice anche da wordpress.com per capirci, senza dover acquistare uno spazio web.

    Tieni però conto che se utilizzi lo spazio gratuito di wordpress non potrai mai avere un photoblog del tipo:

    http://www.ilmiophotoblog.it

    Se ti servono altri consigli … fammi un fischio!
    Ciao

  9. etrusco

    4 agosto 2009 a 13:46

    Per quel che riguarda altri temi (tipo monotone) prova questa ricerca:

    http://wordpress.org/extend/themes/search.php?q=photoblog

    però il consiglio che mi sento di darti è di utilizzare temi compatibili con YAPB, per cui o il mio tema o uno di questi:

    http://johannes.jarolim.com/blog/wordpress/yet-another-photoblog/ready-to-use-templates/

  10. pablo

    30 marzo 2010 a 07:41

    surfing e’un esrecizio del web di grandi soddisfazioni quando si trovano pagine come questa.
    Troppo divertente raccontare coem sono arrivati a pensando.it
    Complimenti Etrusco sei un genio….Ma l-ultimo post e’ vecchio.
    Toc toc c’ e’piu’ nessuno qui ?

  11. pablo

    30 marzo 2010 a 07:42

    surfing e’un esrecizio del web di grandi soddisfazioni quando si trovano pagine come questa.
    Troppo divertente raccontare come sono arrivato a pensando.it
    Complimenti Etrusco sei un genio….
    Ma l-ultimo post e’ vecchio.
    Toc toc c’ e’piu’ nessuno qui ?

  12. etrusco

    30 marzo 2010 a 11:35

    Ciao Pablo….certo che ci sono ^_^
    Grazie per il genio
    Etrusco

  13. pablo

    30 marzo 2010 a 14:23

    Oh che bello.
    Tu genio io bracciante Kontadino. Affascinato dalla rete con grande desiderio di imparare & dialogare con tipi come l’Etrusco. Sotto quindi con le domande:
    1)utente A***a con website. Devo acquistare qualche pacchetto MySQL (e chi ci capisce le differenze tra tutte quelle in offerta?)per attivare Pixel post?
    2) Ora che scopro MySQL, mi è venuta una confusione totale con l’altro servizio host di sottodominio. Domanda ma che differenza c’è ? Visti alcuni template stupendi…foto e testi!! Quindi a cosa serve il sottodominio?
    3)Con Mysql quanti pixelpost posso caricare nel server. Infiniti photo blog.?
    4)Consigli per un mondo migliore:clikkate su questo sito e avremo tutti piu’….. http://ecosia.org/
    5) Per favore ti chiedo un editing personale: cancellami uno dei miei due messaggi stanno malissimo nel blog. Colpa mia !

  14. Etrusco

    30 marzo 2010 a 15:19

    Ciao Pablo
    piccola premessa, il mio photoblog http://www.etruscosphoto.it in realtà non è realizzato con pixelpost bensi con wordpress ed il template l’ho sviluppato io proprio per wordpress
    leggi questo articolo:
    http://www.pensando.it/wp/index.php/wp-template/theworldin35mm-photoblog-template-per-wordpress-e-yapb

    Detto ciò, se proprio vuoi usare pixelpost, cerco di rispondere alle tue domande:
    1) Dipende dal provider che utilizzi…di solito acquistando MySql ti vengono resi disponibili da 1 a 5 data base…però se non mi dici con quale provider lavori, non posso aiutarti.
    2)Il sottodominio con MySql non c’entra nulla, i sottodomini servono per creare siti di secondo livello tipo pippo.nomedominio.it o pluto.nomedominio.it avendo il dominio di primo livello http://www.dominio.it
    3) Ripeto, il numero di pixelpost (o wordpress) configurabili dipende dal provider che ti vende il data base e dalla tua bravura nel configurare più photoblog su un dominio (o sottodomini)

  15. pablo

    30 marzo 2010 a 19:27

    A***a= aruba, il tuo provider. Che abbonamento hai fatto x MySql ? grazie……..

  16. Etrusco

    31 marzo 2010 a 10:08

    MySql 100Mb + backup

  17. pablo

    1 aprile 2010 a 19:37

    Quindi auguri per un felice e lunghissimo futuro sul pianeta.

  18. pablo

    1 aprile 2010 a 19:59

    Le cose per me si complicano. Sono in attesa della attivazione del mio Mysql su Aruba. Nel frattempo scopro che con il mio NAS QNAP 219P avrei la possibilità nella cartella Qweb di attivare il Mysql. Scompatto Pixelpost come da istruzioni e provo a caricarlo sulla cartella del Nas. Scopro nell’uploading il Nas non carica folder. Per esempio Addons lo devo aprire e caricare i singoli file….non c’è qualcosa che non funziona…ho smesso subito in attesa di un HELP. grazie,,,,,,,

  19. pablo

    14 maggio 2010 a 21:37

    Doppio Help Etrusco. Non trovo una guida step by step per installare pixelpost su Aruba. Mi sono preso MySql 100Mb + backup scaricato pixel post ma non riesco…Coem si fa a “Second, create a database in your MySQL administration”??
    Se linki qualche info te ne saremmo grati. grazie….

  20. Etrusco

    15 maggio 2010 a 09:58

    Ciao Pablo
    quando acquisti un DB da un provider (Aruba od un’altro non fa differenza) ti vengono fornite le seguenti info:

    – username
    – password
    – dbname
    – server

    COn altri provider invece puoi creare tu user/password e database, ma il server è sempre predefinito.

    Ora io non ricordo con Aruba se dal pannello di controllo puoi create te il db, forse si, cmq una volta creato il db dal pannello di controllo (che magari chiamerai pixelpost) devi inserire quel nome

    Ciao

  21. pablo

    29 maggio 2010 a 21:57

    Si tutto chiaro fino a un certo punto.Mi sa che sono l’unico ad averci provato ? Oppure la prima foca? Ho caricato pixelP ma sono fermo allo step CHMOD. Ok devo usare ftp per caricare il thumbnail folder con i vari permessi. Ma se ti ricordi ci spieghi meglio come fare????? grazie ciaooooo

  22. […] Ovviamente il photoblog è stato realizzato dal suo carissimo nipote ovvero da me , interamente sviluppato su piattaforma pixelpost e basato sul Template di Kevin Crafts. Per maggiori info su pixelpost vi riporto ad un articolo che scrissi tempo fa proprio su questa piattaforma di photoblogging: pixelpost, la piattaforma ideale per il photoblogging professionale. […]

  23. pablo

    19 dicembre 2010 a 19:34

    Help me ! Nonostante abbia dato i permessi di scrittura continuo ad avere sul pannello questo warning !!!
    Mi sai dire come risolvere. grazie pablo
    Configured Thumbnailpath

    Image Directory: Does Not Exist (should be images) – ERROR – Images folder not writable!
    You must set correct permissions on this folder or you will not be able to upload any images.
    Set the folder to chmod 777 (read, write and execute permissions for owner, group and world).

    Thumbnails Directory: Does Not Exist (should be thumbnails) – ERROR – Thumbnails folder not writable!
    You must set correct permissions on this folder or you will not be able to upload any images.
    Set the folder to chmod 777 (read, write and execute permissions for owner, group and world).

  24. matteo

    31 luglio 2011 a 09:25

    Ciao Etrusco,
    mi sei stato di grandissimo aiuto con tutte le tue piegazione nella fase di preparazione del mio photoblog (non ancora completata!).
    Non sono ferratissimo con i linguaggi di programmazione, ma potresti brevemente spiegarmi come creare la pagina mosaico che hai anche tu nel photoblog?!
    Grazie

  25. jessedziedzic

    20 ottobre 2011 a 19:54

    Thankfully some bloggers can still write. Thank you for this writing…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

idee regalo da donna: le migliori occasioni per un natale senza pensieri

Idee regalo da donna: le migliori occasioni per un natale senza pensieri Il Natale si sta …