Home ideas Lavori sulla Cassia Bis…ed io come ci arrivo in ufficio?

Lavori sulla Cassia Bis…ed io come ci arrivo in ufficio?

3 min di lettura
1
0
57

Lavorate a Roma e venite da NORD? La vostra casa è a Viterbo, Formello, Sutri etc…?

Un consiglio, non prendete la cassia bis nel periodo che va dal 23 Ottobre al 18 Gennaio (ovviamente se le date saranno rispettate) perchè per percorrere un tratto di strada di circa 5 Km ci voglio dai 60 agli 80 minuti, rispetto agli 8-10 minuti di percorrenza in condizioni normali.

Idem per il rientro la sera, portatevi un panino, un buon libro, tanta acqua ed uno spazzolino da denti perchè i tempi di percorrenza sono a dir poco osceni, dimenticavo….la pazienza, quella deve essere davvero molta!

Ovviamente non prendete gli autobus perchè anche i bus fanno la cassia bis e le ali ancora non le hanno.

Rimane la soluzione treno, però preparatevi a viaggi che vanno (in media) dall’ora e mezza alle due ore per una tratta di appena 80 Km (Viterbo – Roma) sempre che non ci siano scioperi, ritardi e/o guasti di varia natura.

Rimangono quindi solo due soluzioni:
A) Vi prendete 3 mesi di ferie con l’opzione di uteriori 3 mesi per i lavori nel senso opposto.
B) Vi noleggiate un jet personale.

In quest’ultimo caso forse avrete la possibilità di arrivare in orario sul posto di lavoro.

Ovviamente è subito scattata la polemica per come è stata gestita l’informazione al pubblico, per come non si sono previste uscite e/o deviazioni di traffico, per le date di inizio lavori (a ridosso delle festività natalizie).

Domanda….ma luglio ed agosto non erano due mesi più adatti per questo tipo di intervento? Chi ha gestito la cosa sà quante persone utilizzano quella strada per raggiungere il posto di lavoro a Roma?

Questo il link per seguire le proteste di chi, come me, tutti i santi giorni fa quel tratto di strada, si parla di manifestazione, blocco del traffico (più di cosi? ^_^), informazione agli organi di stampa (tusciaweb) e forse anche il gabibbo (striscia la notizia)

Bè le premesse sono davvero ottime per la realizzazione dell’aeroporto a Viterbo…forse prima di pensare agli aerei sarebbe il caso di far funzionare gli altri collegamenti terrestri!

Ti è piaciuto il mio articolo?

Ricevi tutte le novità dell'etrusco direttamente nella tua casella di posta

Non preoccuparti, non faccio spam!

è Solution Architect e Full Stack Developer specializzato nell’analisi, progettazione e realizzazione di sistemi complessi in ambito Transportation. Dal 2007 è anche blogger con il nickname "etrusco" che ha associato alla sua brand identity; cura personalmente i contenuti di molti altri blog, website e forum. Ha inoltre realizzato molte webapp e siti di ecommerce. La passione per internet, per i nuovi media e per la tecnologia in generale gli permettono di stare sempre al passo con i nuovi linguaggi e le più innovative metodologie di programmazione. Adora sua moglie, le sue due figlie, la fotografia analogica e questo blog.

Carica più articoli correlati
Carica più per Alessandro De Marchi
Carica più in ideas

Un Commento

  1. Anonimo

    3 novembre 2008 a 16:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

idee regalo da donna: le migliori occasioni per un natale senza pensieri

Idee regalo da donna: le migliori occasioni per un natale senza pensieri Il Natale si sta …