Home ideas Raccontare la pizza in 5 scatti…

Raccontare la pizza in 5 scatti…

4 min di lettura
1
0
67

A seguito dell’idea “Una storia in 5 foto” nata nel gruppo Flickr “supercontest”,  che io ed il mago gestiamo con tanta passione, ho pensato di raccontare anche nel blog una storia in cinque foto.

La storia in questione è:

La pizza….

Per noi italiani la pizza non è solo “cibo”…per noi italiani la pizza è amore, arte, passione, gioia, gusto….

La pizza è un pò come il caffè e la pasta, come i rigatoni e la mozzarella di bufala, ci appartiene, è nostra e guai a chi ce la tocca!

Così, come spesso mi accade, cerco (nel limite del possibile) di fare “in casa” ciò che ormai costa troppo nei ristoranti….così mi sono detto:

“perchè non fare la pizza in casa…?”

Ovviamente non la classica pizza della nonna, quella fatta al forno nelle teglie (che è pur sempre buona)

NO! La vera pizza, quella tonda da pizzeria…multigusto, cotta in 3 minuti e superfragrante!

E’ nato cosi…il “Ristorante dal Sandrino” (casa nostra … hahahahaha) Io e mia moglie (la mia dolcissima pulce) siamo i gestori a tutti gli effetti, ci siamo “specializzati” nella pizza fatta in casa e (vi assicuro) è buonissima!

Siamo arrivati a farla anche per oltre 10 persone ed alla fine della cena “sembravano” tutti MOLTO soddisfatti,  sazi e felici.

Ora provo a raccontarvi, con 5 scatti, la gioia che provo ogni volta nel vederla “nascere”, “crescere” e…haimè…“morire”… (nelle nostre bocche)

Ovviamente mancano le fasi “preliminari”…ossia il primo impasto e la lievitazione…ma cinque scatti sono pochi, per cui mi sono concentrato solo sulla parte finale…

Via al fotoracconto:

#1 – la pallina diventa tonda….si allarga e si prepara ad accogliere il condimento… pizza... #1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

#2 – una spruzzata di farina fa sempre bene….
spolverata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

#3 – ed ora via col pomodoro….
red...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

#4 – mozzarella, alici ed olio d’oliva delle nostre parti…è pronta per la cotturared and white

#5 – Eccola in tutto il suo splendore…ora deve essere solo mangiata! napoletana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le nostre ultime specialità:

  • Focaccia al prosciutto
  • Margherita
  • Napoli con bufala e basilico
  • Margherita con olive
  • Bianca con patate lesse e tartufo (senza mozzarella a focaccia) – nuovissima ricetta!
  • Bianca con mozzarella e olive
  • Bianca con mozzarella e gorgonzola
  • Boscaiola (bianca funghi e patate)

ed altro…dando libero sfogo alla fantasia!

E’ cosi possibile passare una serata in compagnia di qualche buon amico, a prezzi contenuti, senza rinunciare alla fragranza ed alla bontà di un’ottima pizza italiana, alla faccia della crisi e “dè chi ce vole male”.

Ti è piaciuto il mio articolo?

Ricevi tutte le novità dell'etrusco direttamente nella tua casella di posta

Non preoccuparti, non faccio spam!

è Solution Architect e Full Stack Developer specializzato nell’analisi, progettazione e realizzazione di sistemi complessi in ambito Transportation. Dal 2007 è anche blogger con il nickname "etrusco" che ha associato alla sua brand identity; cura personalmente i contenuti di molti altri blog, website e forum. Ha inoltre realizzato molte webapp e siti di ecommerce. La passione per internet, per i nuovi media e per la tecnologia in generale gli permettono di stare sempre al passo con i nuovi linguaggi e le più innovative metodologie di programmazione. Adora sua moglie, le sue due figlie, la fotografia analogica e questo blog.

Carica più articoli correlati
Carica più per Alessandro De Marchi
Carica più in ideas

Un Commento

  1. acor3

    22 aprile 2009 a 10:36

    madoooooooooooooo che fame… bel post sandrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

idee regalo da donna: le migliori occasioni per un natale senza pensieri

Idee regalo da donna: le migliori occasioni per un natale senza pensieri Il Natale si sta …