Home recensioni I migliori dieci template premium per wordpress del 2013

I migliori dieci template premium per wordpress del 2013

1 min di lettura
7
0
478
wordpress-logo

Oggi vi presento una lista di dieci ottimi template premium per wordpress,  messi tra i miei favoriti per l’anno 2013.

Un template premium è un template a pagamento, che solitamente ha (o meglio che dovrebbe avere) delle funzionalità aggiuntive rispetto ad un template gratuito.

Prima di acquistare un template a pagamento è importante verificare chi ha sviluppato il template, se lo tiene aggiornato, quali funzionalità aggiuntive ha rilasciato e quanto sia ben fatto in termini di grafica, usabilità e navigazione.

Verificare sempre se esiste una versione “similare” e gratuita nella directory principale di wordpress.

Solo a valle di queste analisi possiamo decidere se fare l’acquisto oppure no, considerando che un buon template costa dai 30 ai 50 dollari.

Questa la mia lista di template, tratta dal sito themeforest.

  1. metro … buono per blogging – in questo momento il mio favorito … 45$
  2. pushy … buono per blogging … 35$
  3. bigfeature … buono per blogging … 35$
  4. avada … buono per siti professionali … 40$
  5. u-design … buono per siti professionali … 50$
  6. cstar … buono per siti professionali … 45$
  7. writer … buono per scrittori … 30$
  8. nemo … buono per siti creativi … 40$
  9. yin-and-yang … buono per siti creativi … 45$
  10. novo-wp … buono per un portfolio … 35$
Carica più articoli correlati
Carica più per Alessandro De Marchi
Carica più in recensioni

7 Commenti

  1. […] scorso anno scrissi in questo articolo con la lista dei migliori template premium per wordpress per il […]

  2. Jessica

    6 aprile 2014 a 00:41

    Ciao e grazie per la tua lista!!!!!
    Avrei ignorantemente bisogno di un informazione,il template Que-template portfolio responsive ha un contratto annuale o lo si può acquistare ed é tuo per sempre che tu sappia?
    Non sono riuscita a capire…
    Ringrazio anticipatamente!!!!!

  3. Alessandro De Marchi

    7 aprile 2014 a 00:58

    Ciao
    su themeforest i template acquistati sono tuoi per sempre ma puoi usarli solo su un website.

    Ciao

  4. Antonio Canoro

    11 luglio 2014 a 17:04

    Davvero si tratta di un ottimo articolo. Grazie per averlo condiviso 🙂

  5. emiliano

    31 luglio 2014 a 11:31

    Ciao,grazie per la tua lista!!!!!

    Volevo avere un’informazione.
    Ma se io acquisto un tema su Udesign, con quante pagine e lo danno ?
    Nel senso che vedendo l’anteprima si possono vedere vari tipi di slider eccc…..
    E una volta acquistato e mio per sempre ?

    grazie mille

  6. Alessandro De Marchi

    31 luglio 2014 a 12:24

    Ciao emiliano,
    grazie a te per il contatto.

    Allora i temi come u-design vengono forniti in due modalità:

    1. vergini ossia senza pagine, ma considera che le pagine le dovrai creare tu sulla base delle tue esigenze
    2. modalità “dati di test” ossia con già una serie preimpostata di pagine, slide ed immagini per ricreare lo stesso sito che ti fanno vedere in preview.

    La seconda modalità è utile qualora tu volessi capire come fare a creare un determinato effetto (slide, css, … ) però poi dovrà cancellare (o disattiva) tutte le pagine create in automatico perché il sito dovrai farlo tu sulla base delle tue esigenze, non solo attivando la modalità “dati di test” andrai a sporcare il data base con molti dati che poi in futuro non ti serviranno.

    Il mio consiglio è quello di attivare la modalità di test il locale, familiarizzare con il tema e poi sul server di produzione installare una versione “pulita” del tema.

    Poi mi hai chiesto : “E una volta acquistato e mio per sempre ?” … Certo, ci mancherebbe pure che non sia cosi.

    Ciao

  7. emiliano

    31 luglio 2014 a 12:49

    perfetto grazie per la risposta.

    ancora una cosa :

    avevo intenzione di acquistare il tema
    http://themeforest.net/item/rttheme-18-responsive-wordpress-theme/7200532?ref=stmcan

    con la seconda modalità quante pagine preimpostate mi daranno ? perchè per me l’essenziale che ci siano siano la home page e il blog giusto per avere una traccia ben definita.
    oppure si possono scegliere ?

    ancora grazie della disponibilita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’ inbound marketing spiegato a mio zio (imprenditore)

L’ Inbound marketing spiegato a mio zio (imprenditore) Se sei un imprenditore e le m…