Home tech Pensando.it è ora K2 Compliant, istruzioni d’uso.

Pensando.it è ora K2 Compliant, istruzioni d’uso.

2 min di lettura
2
0
84
wordpress-logo

Come anticipato ieri nell’articolo “Come scegliere il giusto template per wordpress”, il blog è ora K2 Compliant.

Ho quindi installato il template K2, l’ho configurato dal pannello amministrativo e poi ho creato un “Child Theme” (tema figlio) per rendere il blog cosi come lo vedete ora.

Se vi piace la struttura grafica di pensando.it e volete adottare anche voi questo tema potete scaricare il Child Theme da me creato, che ho chiamato etrusco e che è scaricabile da questo link o nella sezione download.

Come fare per attivare il Child Theme su wordpress? Semplicissimo!

1 – Installare il “Tema Padre” K2, nella pagina dei temi troverete:

Image1

2 – Scaricate il “Tema Figlio” fatto da me: “etrusco

3 – Scompattate e trasferite sul vostro server il tema “etrusco” nella cartella \wp-content\themes\

4 – A questo punto vedrete, tra i vari temi disponibili, anche il tema “etrusco 1.0.0.0”:

Image2

5 – Attivate il tema “etrusco” ed il gioco è fatto.

Una volta attivato il tema potrete personalizzarlo ulteriormente cliccando sul link di menu “Aspetto” – “Opzioni K2”:

– Scegliere il numero di colonne (Colonna Singola, Due Colonne, Tre colonne o colonne dinamiche)

– Attivare la navigazione avanzata, per navigare tra i post e ottimizzare la ricerca

– Installare una pagina di Archivi

– Attivare gli “Aside” ossia impostare una categoria specifica e mostrare gli articoli di quella categoria direttamente nella sidebar laterale

– Configurare header e footer di un articolo

– Vedere la preview delle modifiche

– Selezionare il foglio di stile preferito

– Modificare la testata del blog attivando o una immagine o più immagini randomiche (opzione che ho scelto)

Buon Divertimento

Ti è piaciuto il mio articolo?

Ricevi tutte le novità dell'etrusco direttamente nella tua casella di posta

Non preoccuparti, non faccio spam!

è Solution Architect e Full Stack Developer specializzato nell’analisi, progettazione e realizzazione di sistemi complessi in ambito Transportation. Dal 2007 è anche blogger con il nickname "etrusco" che ha associato alla sua brand identity; cura personalmente i contenuti di molti altri blog, website e forum. Ha inoltre realizzato molte webapp e siti di ecommerce. La passione per internet, per i nuovi media e per la tecnologia in generale gli permettono di stare sempre al passo con i nuovi linguaggi e le più innovative metodologie di programmazione. Adora sua moglie, le sue due figlie, la fotografia analogica e questo blog.

Carica più articoli correlati
Carica più per Alessandro De Marchi
Carica più in tech

2 Commenti

  1. adolfo.trinca

    24 febbraio 2010 a 15:08

    grande!

  2. Sabrina

    13 gennaio 2012 a 01:32

    Ciao, ho seguito il tuo post e quello di wordpress per creare un child theme del tema padre del sito (che come puoi vedere mi sembra uguale al tuo), per modificare la font-family, ma non ci riesco. Tu che tecnica hai usato? google font API?
    ciao e grazie
    Sabrina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’ inbound marketing spiegato a mio zio (imprenditore)

L’ Inbound marketing spiegato a mio zio (imprenditore) Se sei un imprenditore e le m…