stampa questo articolo
Ad Agosto Nikon ha ufficialmente rilasciato la prima reflex digitale al mondo in grado di registrare filmati in alta qualità, la reflex in questione si chiama Nikon D90.

Destinata a sostituire la fortunata sorella minore D80, tra le principali caratteristiche e innovazioni vanta un sensore CMOS da 23,6 x 15,8 mm (Formato DX), 12.3 milioni di pixel effettivi, un sistema di riduzione della polvere ereditato dalle sorelle maggiori (D300 e D3), 11 punti di autofocus, la funzionalità LiveView e la già citata funzione di registrazione di filmati in alta qualità (sistema D-Movie) le cui dimensioni possono essere (in pixel) 320×216/24 fps, 640×424/24 fps o 1280×720/24 fps in formato AVI.

Si interfaccia in USB Hi-Speed, audio/video NTSC – PAL e HDMI.

Insomma un vero gioiellino della tecnologia, unico al mondo proprio per la funzionalità D-Movie che consente di registrare filmati sfruttando tutte le potenzialità dell’ottica a corredo della reflex.

Per alcuni esempi di ripresa con la Nikon D90 si faccia riferimento al minisite della reflex al seguente link…immagini da non credere!

Per quanto concerne il prezzo la fascia è ovviamente medio-alta, si va dal solo corpo che oscilla intorno agli 850 euro, ai circa 1.050 euro per la reflex in KIT con obiettivo NIKKOR DX 18/105mm f/3.5-5.6g ED VR.

Potrebbe interessarti anche ...

3 Commenti

  1. Non ci starai mica facendo un pensiero vero?
    Se fossi in te passerei ad una macchina fotografica come da D300 (usata), lascia stare i filmatini, falli con il cellulare che vengono anche meglio ^_^

  2. Ho paura che la D300 usata costi sempre di più della D90….a questo punto se devo proprio scegliere mi farei la D700 che ha il formato pieno!!! ^_^

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here